Storia

Storia

SIAS S.p.A. nasce nel febbraio 2002 a seguito della scissione di alcune attività della capogruppo ASTM S.p.A. (all’epoca denominata S.A. Autostrada Torino-Milano).

Nella nuova società erano inizialmente confluite tutte le partecipazioni detenute da ASTM S.p.A. in società concessionarie localizzate principalmente lungo il corridoio tirrenico (SALT, Autostrada dei Fiori, CISA), rimanendo in capo ad ASTM stessa le società concessionarie localizzate nell’area nord occidentale del paese.

Nel corso del 2007, si è conclusa la  riorganizzazione societaria dei Gruppi ASTM e SIAS, che ha condotto alla concentrazione – nel Gruppo SIAS – di tutte le partecipazioni detenute nel settore delle concessionarie autostradali.

Dopo l’acquisizione del controllo congiunto di ECORODOVIAS, tra i principali operatori autostradali del Brasile, sottoscritto a fine 2015 e finalizzato a maggio 2016, SIAS si colloca tra i principali operatori autostradali del mondo, con una rete di oltre 4000 Km in gestione.

2002

Avvio della riorganizzazione aziendale: spin-off delle concessioni ASTM (SALT) e quotazione in Borsa di SIAS

2015

Acquisizione del controllo congiunto Ecorodovias (tramite IGLI): € 476m per il 41%

2018

Concluso l'accordo con ARDIAN (27 settembre 2018): ingresso indiretto nella partecipazione (azionista di minoranza)